Associazione Alchimia. Nuova formula di professionalita’ e identita’ culturale

832

associazione alchimiaL’incontro di professionalità di vari settori e soprattutto di idee per l’elaborazione di nuovi progetti di sviluppo del territorio legati alla promozione culturale e sociale è alla base della nascita della nuova associazione culturale “Alchimia”, di cui è presidente l’architetto Giuseppe Giugno, autore di numerosi lavori di ricerca sull’urbanistica moderna di Caltanissetta. Il Consiglio direttivo è inoltre composto da Giuseppe Tumminelli (vicepresidente), Miriam Ognibene (segretario), Mattea Labbate (tesoriere). Questi i nomi degli altri soci fondatori: Marta Bannò, Angelo Giugno, Maria Elisa Ippolito, Christian Labbate, Noemi La Mendola, Rosa Maria Li Vecchi, Cristina Ognibene, Stefania Ognibene, Erika Pernaci.

“L’Associazione di promozione sociale Alchimia – dice il neo-presidente Giuseppe Giugno – è nata dopo una lunga gestazione e riunisce oggi giovani professionisti impegnati nel campo della cultura, della comunicazione, delle scienze umanistiche e di quelle ingegneristiche. Attraverso la sinergia dei suoi soci, Alchimia darà vita ad iniziative culturali e a laboratori creativi capaci di rispondere al bisogno di qualità della comunità in cui opera. Sinergia e dialogo rappresentano così i termini di un binomio inscindibile, sul quale fondare ogni azione progettuale e dal quale fare scaturire qualità e futuro: per questa ragione Alchimia vuole offrire al territorio un valido contributo di proposte progettuali, dalle quali partire per tessere unità, speranza e sviluppo in una realtà sempre più devastata dall’assenza di una ben chiara identità culturale”.

Commenta su Facebook