Assistenza sanitaria, sintonia tra Fimmg e Ordine dei Medici per rafforzarla 

1269

Rafforzare l’assistenza sanitaria locale. È questo l’obiettivo che la sezione di Caltanissetta Federazione Italiana Medici di Medicina Generale e la Società Italiana di Medicina Generale si sono prefissati in occasione dell’assemblea annuale congiunta svoltasi per tracciare un bilancio delle attività già svolte e da programmare.

Ad aprire la cerimonia è stato il segretario Fimmg Salvatore Pasqualetto, che ha illustrato le iniziative che la federazione nissena ha avviato e dovrà promuovere in collaborazione con altre figure professionali per dare maggiore forza al servizio assistenziale territoriale.

È intervenuto anche il presidente dell’Ordine provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, Giovanni D’Ippolito, che ha rivolto un appello ai colleghi chiedendo la coesione della categoria, senza alcuna distinzione, così da valorizzare la professione medica e il rispetto dei principi etici. Il segretario della Simg, Orazio Caccamo, ha evidenziato il ruolo della Società nel percorso di formazione alla base delle scelte mediche.

All’assemblea hanno anche partecipato il segretario generale regionale Fimmg Luigi Galvano, il presidente regionale della Simg Luigi Spicola, la presidente di Federfarma Caltanissetta Maria Ippolito e i componenti dei consigli direttivi della Fimmg Rocco Bevilacqua, Carlo Granito, Giuseppe Curto, Pier Luigi Nocera e Francesca Lombardo, il consigliere dell’Ordine dei Medici Salvatore Paternò mentre per la Simg erano presenti i componenti Annamaria Oliva e Salvino Tandurella.

Al termine della serata, il segretario della Fimmg Salvatore Pasqualetto ha ringraziato Ignazio Morgana per l’impegno svolto durante la ventennale guida della segreteria a tutela dei medici di medicina generale, donandogli a nome della federazione un’opera d’arte realizzata dall’artista nisseno Lillo Giuliana.

Commenta su Facebook