Assistenza disabili e anziani. Sospeso il sit in dopo incontro Amministrazione – Sindacati

1057

In arretrato degli stipendi di febbraio, marzo e adesso aprile, le operatrici della cooperativa Progetto vita hanno revocato il sit in di protesta davanti il Comune, convocato dal sindacato Ali Confsal per mercoledì 26 aprile.

Dopo un incontro con il sindaco Giovanni Ruvolo e l’assessore alla solidarietà sociale, infatti, i sindacati Ali Confsal e Fisascat Cisl hanno ottenuto il ritiro della determina dirigenziale dell’ufficio finanziario che revocava i motivi di urgenza alle fatture da pagare alle cooperative.

Senza motivi di “urgenza”, e seguendo quindi l’ordine cronologico dell’arrivo dei documenti al Protocollo del Comune, si allungavano i tempi per i pagamenti degli stipendi. Le operatrici si occupano del servizio di assistenza disabili nelle scuole ma anche dell’assistenza domiciliare ad anziani non autosufficienti e disabili. (Foto da Tfnweb.it)

Ascolta l’intervista a Manuel Bonaffini, segretario provinciale Ali-Confsal

 

Commenta su Facebook