Assenteismo in Comune. Tutti rinviati a giudizio i 44 indagati

972

Sono stati rinviati a giudizio tutti i quarantaquattro dipendenti del Comune di Caltanissetta imputati nell’udienza preliminare per i presunti casi di assenteismo dal posto di lavoro.

Il gup Lirio Conti ha quindi accolto la richiesta del pm Santo Distefano; il processo comincerà il prossimo 4 aprile davanti al giudice monocratico Marco Sabella. Si tratta di impiegati dell’Ufficio tecnico e della Polizia municipale di Caltanissetta; alcuni rispondono di truffa alla pubblica amministrazione perché, dopo avere attestato la loro presenza sul posto di lavoro strisciando il badge nella macchinetta attesta-presenze, si sarebbero allontanati senza autorizzazioni. Per altri l’accusa è di falsa attestazione di presenza in quanto avrebbero strisciato il badge per conto di colleghi assenti

fonte (ANSA)

Commenta su Facebook