Assenteismo al Comune. Nessuna archiviazione, udienza preliminare per tutti i 44 dipendenti

1405

Dovranno comparire dal Gup , Lirio Conti, il 2 ottobre i 44 dipendenti comunali indagati per assenteismo. Per loro la Procura ha chiesto il processo e il Gip ha fissato l’udienza preliminare, senza nessuna archiviazione.
Si tratta soprattutto di dipendenti dell’Ufficio tecnico e di alcuni componenti del corpo di Polizia municipale, alcuni dei quali accusati anche di truffa a danno della pubblica amministrazione: si tratta dei dipendenti che risultavano presenti pur non essendo realmente sul luogo di lavoro. Po vi è chi dovrà rispondere di falsa attestazione di presenza, per avere strisciato il tesserino magnetico di altri colleghi.
Oltre al Comune di Caltanissetta, tra le parti offese c’è anche il Ministero del’Economia.
Con l’udienza dal GUP, i dipendenti indagati divengono imputati in udienza preliminare e in quella sede alcuni potrebbero chiedere i riti alternativi come il rito abbreviato che “cristallizza” le prove nella fase preliminare e prevede in compenso uno sconto di pena o il patteggiamento che invece presuppone un riconoscimento di responsabilità da parte dell’imputato. In alternativa c’è il rito ordinario, solo se il Gup, ovviamente, dovesse decidere il rinvio a giudizio.
Davanti al Gup dovranno comparire Loredana Gambino, Elena Antonella Garofalo, Graziella Ambrosini, Michela Anna Di Marco, Michele Consaga, Giorgio Salamanca, Giuseppe Indorato, Salvatore Longo, Michele Gioè, Giovanni Reina, Michela Angela Baiomazzola, Francesco Patermo, Patrizia Torrisi, Nunzio Bennati, Salvatore Iorio, Calogero Lupo, Giuseppe Schifano, Giovanni Antonio Marchese, Arcangelo Panzica, Giannavola, Marco Petrotto, Fausto Calogero Romano, Giuseppe Giuliana, Giuseppina Campisi, Silvana Rando, Francesca Fardella, Stefano Barba, Gerlando Gelfo, Michela Lo Vetere, Andrea Marchese, Patrizia Gelsomino, Sergio Lo Monaco, Alessio Buono, Fortunato Giannone, Angelo Maira, Michele Grisafi, Mario Di Salvo, Gaetano Lauricella, Angelo Cartone, Angelo Vella, Alessandro Terramagra, Michele Fonti, Santo Falcone, Giovanni Micalizzi.

Commenta su Facebook