Arti marziali: 400 atleti siciliani al PalaCarelli per il 3° trofeo interstile “Il Vallone” (foto)

2036

(di Daniela Riggi) Il mondo delle arti marziali ha riunito in una giornata atleti provenienti da tutta la Sicilia per una manifestazione all’ insegna dello sport, del rispetto e del sano confronto che si possono riassumere in una parola: “fair play”.

IMG-20160118-WA0007400 atleti, 35 società presenti, 50 persone tra arbitri, giudici e staff organizzativo-tecnico, 6 stili di arti marziali, 4 tatami, 7 categorie in gara ed una fascia d’ età trasversale dai 3 ai 40 anni.

La giornata di Domenica 17 Gennaio ha visto il PalaCarelli colorato di bianco… dai fiocchi di neve che non hanno fermato tutti i partecipanti provenienti da 28 località della Sicilia: Palermo, Messina,Paternò, Catania, Caltanissetta, Licata, Canicattì, Caltagirone, Giarre, Scordìa, Serradifalco, San Cataldo, Acquaviva Platani, Mussomeli, Milena, Grotte, Delia, Sutera, Montedoro, Casteltermini, Niscemi, Naro, Raffadali, Campobello di Licata, Racalmuto, Adrano, Randazzo e Bronte.

La giornata è stata suddivisa in due sessioni per fasce d’età e per stili di gara. Le 7 categorie comprendevano i piccolissimi (3-5 anni); i pulcini (6-8); le speranze (9-11); i giovani (12-14); i cadetti(15-17); juniores (18-20); e i seniores (21-40). Tutti hanno disputato gare di Kata, individuale e a squadra, e di Kumite-contact rispettivamente nei vari stili: Koshido Budo, Kung Fu, Shotokan, Wado Ryu, Shito Ryu e Kyushinjitsu.IMG-20160118-WA0006

Il fine principale dell’ evento è stato quello di garantire a tutti i partecipanti momenti di crescita, tecnica e personale, con un pizzico di agonismo che ha reso le competizioni interessanti per l’ intera platea del PalaCarelli, gremita nonostante le condizioni meteo avverse.

L’ evento è stato organizzato dalla scuola di Arti Marziali Koshido Budo del Sensei Michele Lattuca di Serradifalco , responsabile nazionale del Koshido Budo e dall’ ACSI Regione Sicilia, con il patrocinio del Comune di Caltanissetta. Alla manifestazione erano presenti l’ Assessore alla Cultura e allo Sport, Marina Castiglione ed il consigliere Comunale Salvatore Petrantoni. (Daniela Riggi)

Commenta su Facebook