Arrivate le bollette Tares. Prima rata scade il 7 giugno. Sgravi per chi ha "i crediti" nell'ultima rata.

629

taresRiceviamo e pubblichiamo la nota del comune di Caltanissetta, In riferimento al pagamento della TARES. “Si informano i contribuenti che la stessa è suddivisa in quattro rate, prima rata con scadenza 7 giugno, la seconda rata scade il 7 agosto, terza rata 7 ottobre, quarta rata 7 dicembre 2013, di cui le prime tre sono di acconto, calcolate sulla base dell’importo della Tarsu dovuto per il 2012 mentre la quarta ed ultima è a conguaglio. Tutti i contribuenti che, in virtù delle agevolazioni previste dal regolamento 2012 (ad esempio il conferimento diretto presso il centro di raccolta), vantano dei crediti. “Si fa presente – comunica Palazzo del Carmine – che i crediti verranno conteggiati nell’ultima rata di conguaglio”. Fin qui la nota del comune. Come è noto la Tarse, a differenza della Tarsu, coprirà il 100% dei costi del servizio rifiuti, fino al 2012, coperti al 40% dal contributo del comune in via sussidiaria. Questo significa che l’ultima rata sarà di un importo pari al 40% della somma delle prime tre a cui andrà aggiunto il contributo per il verde e l’illuminazione pubblica.

Commenta su Facebook