Arriva il treno storico del gusto. Il sindaco Ruvolo: “Un viaggio che valorizza il nostro territorio”

482

Domenica 7 ottobre la stazione centrale di Caltanissetta sarà il terminale del treno storico del Gusto che da Palermo porterà circa 140 visitatori nel capoluogo nisseno. L’iniziativa promossa da Regione Sicilia assessorato al Turismo, Fondazione Fs e Slow food Sicilia vede coinvolta la città di Caltanissetta sia come stazione d’arrivo dei treni storici, caratterizzati di volta in volta da un tema enograstronomico del territorio, e anche come punto di partenza con il treno Caltanissetta-Modica, treno storico del gusto del torrone, del cioccolato e di altre dolcezze e il Caltanissetta-Porto Empedocle, treno delle pizze, focacce e ciambelle.

Quello in arrivo domenica da Palermo sarà invece il “treno del gusto” dei dolci e dei formaggi della Val di Mazara che tornerà in stazione l’11 novembre in occasione della Festa dei grani antichi siciliani di Caltanissetta e il 2 dicembre in occasione del Festival del torrone siciliano. Domenica prossima i visitatori in arrivo alla stazione centrale saranno accompagnati in un tour per il centro storico, visitando palazzo Moncada grazie alla collaborazione della Pro Loco e la chiesa della Cattedrale. Dopo il pranzo saranno accompagnati presso lo storico torronificio Geraci, che conserva ancora gli antichi macchinari per la produzione del torrone e infine nella hall della stazione centrale dove l’assessorato Creatività e partecipazione insieme al Servizio turistico regionale della provincia di Caltanissetta con i produttori locali organizzano un mercatino di prodotti tipici e di qualità del territorio nisseno. Tra gli altri saranno presenti l’azienda agricola di Filippo Sorce, produttore di formaggi pecorini a latte crudo e Filomena Alaimo produttrice della Cuddireddra di Delia, presidio Slow food.

I treni storici del gusto sono trainati da una locomotiva elettrica d’epoca che rievoca il viaggio per antonomasia nel cuore della Sicilia. “Quel viaggio che consente la scoperta dell’altro grazie agli incontri casuali ma spesso significativi che è possibile fare in treno. Un viaggio lento dentro al quale vengono scoperti prodotti enogastronomici di prima qualità, indissolubilmente legati alla storia dei luoghi che vengono attraversati, un altro importante tassello per far conoscere il nostro territorio e incrementare il turismo” afferma il sindaco, Giovanni Ruvolo. Domenica il treno del gusto in partenza da Palermo alle 9,00 arriverà a Caltanissetta alle ore 11,30. La carovana sarà di nuovo in partenza per il ritorno alle 17,20.

Il treno del torrone, del cioccolato e di altre dolcezze, Caltanissetta – Modica è in programma il 9 dicembre 2018 mentre il treno delle pizze, focacce e ciambelle, Caltanissetta – Porto Empedocle il prossimo 14 ottobre e il 4 novembre 2018.

Commenta su Facebook