Arriva il Reliquiario della Madonna delle Lacrime per i 170 anni della Diocesi

1315

In occasione della ricorrenza del 170° anniversario di fondazione della Diocesi nissena, domenica 4 maggio giungerà a Caltanissetta il Reliquiario della Madonna delle Lacrime di Siracusa. Dopo l’accoglienza in Piazza Garibaldi prevista per le ore 18.30, Mons. Mario Russotto celebrerà la Santa Messa in Cattedrale dando, così, inizio alla peregrinatio del Reliquiario nei comuni della Diocesi. Subito dopo la celebrazione in Cattedrale, infatti, il Reliquiario partirà per Mussomeli e a seguire farà tappa ad Acquaviva, Santa Caterina, Montedoro, Marianopoli, Delia, Serradifalco, per finire di nuovo a Caltanissetta, domenica 25 maggio, alla chiesa di Santa Flavia. “Si tratta – spoiega il vicario Giuseppe La Placa – di un momento di grazia per la comunità diocesana di Caltanissetta che vive questa visita come un particolare privilegio considerando il fatto che, per la prima volta in sessant’anni, il Reliquiario si allontana dal Santuario di Siracusa per un periodo così lungo di tempo”.

Questo il calendario

Domenica 4 ore 18.30: Arrivo a Caltanissetta, accoglienza e messa in Cattedrale

Domenica 4, Lunedì 5 e Martedì 6: Mussomeli (Santuario Madonna dei Miracoli)

Martedì 6, Mercoledì 7 e Giovedì 8: Acquaviva (Chiesa Madre)

Giovedì 8, Venerdì 9 e Sabato 10: Marianopoli (Chiesa Madre)

Domenica 18, Lunedì 19 e Martedì 20: San Cataldo (Chiesa Madre)

Martedì 20 e Mercoledì 21: Calascibetta (Madonna di Buon Riposo)

Mercoledì 21 e Giovedì 22: Santa Caterina (Madonna delle Grazie)

Giovedì 22 e Venerdì 23: Montedoro (Chiesa Madre)

Venerdì 23 e Sabato 24: Serradifalco (Immacolata e Messa alla Madrice)

Sabato 24 e Domenica 25: Delia (Chiesa Madre)

Domenica 25, Lunedì 26 e Martedì 27: Caltanissetta (Santa Flavia)

Commenta su Facebook