Arresto titolare patronato Gela. Presidenza CNA Sicilia: "piena fiducia in magistratura"

735

“Esprimiamo piena fiducia nell’azione della magistratura e delle forze dell’ordine, ci aspettiamo che su questa  vicenda si faccia presto piena luce. Si tratta comunque di un caso isolato e circoscritto, che in alcun modo può offuscare l’azione seria e trasparente portata avanti da anni dall’Epasa in tutto il territorio regionale”. E’ la posizione della presidenza regionale della CNA Sicilia (confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa) a proposito dell’arresto a Gela di Enza Patrizia Anfuso, di 57 anni, titolare della locale sede del patronato Epasa, arrestata perché ritenuta responsabile di truffa e millantato credito.

Commenta su Facebook