Arrestato titolare di supermercato a San Cataldo

1877

Nel corso di febbraio/marzo 2014 il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Caltanissetta, a seguito di denuncia, ha avviato indagini nei confronti del Supermercato “MG & MC srl “, con sede legale ed operativa a San Cataldo, in Contrada Decano Bigini, di cui è amministratore unico Gaetano Marchese Ragona, di Canicattì del ‘58.

A carico di Marchese, arrestato dai Carabinieri, è emerso che aveva avviato una forma sistematica di retribuzione in forma di estorsione a carico dei dipendenti, poiché dava loro mensilmente singoli assegni e si faceva restituire l’importo in contanti, ricattandoli con l’arma dell’ingiusto licenziamento e mettendoli in posizione di costante soggezione psicologica.

Dall’attività ispettiva delegata dall’autorità giudiziaria,, emergevano le conferme, ovvero che principalmente le prestazioni lavorative, definite con contratti part time da 16/20 ore, in realtà celavano delle prestazioni full time fino a 59 ore settimanali, con retribuzioni effettive intorno ai 900€, mentre le buste paga ufficiale riportavano cifre fino a 1.200/1.300€.

Trovato anche un lavoratore in nero, che ha causato, in quella data, la sospensione dell’attività imprenditoriale, fino alla successiva regolarizzazione dello stesso.

Le indagini, durate poco più di un mese e mezzo, hanno confermato l’atteggiamento di Marchese sempre volto ad intimidire e tenere soggiogati i dipendenti con l’ingiusta arma del licenziamento.

Tutti elementi rapportati al Pubblico Ministero, Elena Caruso della Procura della Repubblica di Caltanissetta, che ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di Marchese.

Ordinanza che questa mattina, i militari del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Caltanissetta, unitamente ai militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Caltanissetta, hanno eseguito per il reato estorsione (629 C.P.) arrestando l’imprenditore estorsore, portato in carcere al “Malaspina” di Caltanissetta.

Il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Caltanissetta, funzionalmente dipendente dalla locale Direzione Territoriale del Lavoro, ha ulteriormente avviato e dato nuovo impulso ai servizi di vigilanza a tutela dei lavoratori, al fine di incrementare e migliorare costantemente il necessario clima di fiducia fra cittadinanza ed Istituzioni.


Commenta su Facebook