Arrestato per maltrattamenti in famiglia l’uomo che aggredì il sindaco a fine ottobre

A Caltanissetta i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato G.R., nisseno di 51 anni, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del tribunale del Capoluogo. Il provvedimento scaturisce dalla denuncia-querela presentata dalla moglie e dal figlio conviventi, vittime di ripetute vessazioni e violenze fisiche poste in essere dall’uomo. L’arrestato, al termine delle formalità, è stato tradotto presso la casa circondariale di Caltanissetta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si tratta dello stesso individuo che il 28 ottobre aveva aggredito prima verbalmente e poi fisicamente il sindaco Roberto Gambino mentre si trovava per strada in viale della Regione. Per quell’episodio l’arresto venne confermato dal giudice e il 51enne rimesso in libertà con divieto di avvicinamento.

Commenta su Facebook