Arrestato dalla Polizia un 25enne nisseno. Deve scontare due anni e quattro mesi per atti persecutori e maltrattamenti

235

Caltanissetta, arrestato dalla Polizia di Stato un nisseno 25enne per atti persecutori, lesioni personali e maltrattamenti contro familiari e conviventi. L’uomo, già sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale, deve espiare la pena della reclusione a due anni e quattro mesi per reati commessi tra il 2014 e il 2019. I poliziotti della Squadra Mobile ieri hanno arrestato Arnone Gaetano, su ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva emesso dalla Procura della Repubblica di Caltanissetta. La condanna era stata emessa dal Tribunale di Caltanissetta per i reati di atti persecutori, lesioni personali aggravate e maltrattamenti contro familiari e conviventi, commessi tra il 2014 e il 2019. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto dagli agenti presso la casa circondariale di Caltanissetta.

Commenta su Facebook