Arialdo Giammusso sull’incendio del Cpr di Pian del Lago: “Basta con questa invasione”

1339

Nota del commissario provinciale della Lega Noi con Salvini Arialdo Giammusso sull’incendio appiccato questa notte dagli ospiti del Cpr di Pian del Lago che hanno devastato la struttura:

Questa notte gli extracomunitari ospiti del CPR di Pian del Lago a Caltanissetta hanno incendiato il campo in cui venivano detenuti in attesa di essere giustamente rimpatriati perché sprovvisti di regolare titolo di soggiorno o per aver commesso violazioni alle leggi.

L’assoluto disprezzo nei confronti delle nostre leggi, delle nostre tradizioni, del nostro credo religioso, a cui ci hanno abituato le migliaia di persone provenienti dall’Africa o dal Medio-Oriente che illegalmente fanno ingresso in Italia, trova il culmine in atti delinquenziali come quello verificatosi ieri a Caltanissetta.

Nella stragrande maggioranza dei casi la nostra fasulla e prezzolata accoglienza viene ricambiata attraverso azioni illecite o non consone alle abitudini ed agli usi degli Italiani. 

Stupri, spaccio di droga, furti, bivacco incivile ed ogni genere di condotta irrispettosa dei luoghi a noi cari, sono all’ordine del giorno e mettono a dura prova la pazienza della nostra gente e soprattutto quella delle nostre eroiche forze dell’ordine. 

Ieri sera a Pian del Lago, i Vigili del Fuoco, la Polizia e gli stessi operatori del campo, hanno messo a rischio la loro pelle per spegnere il grande incendio doloso e riportare l’ordine nel campo nisseno. Ingenti sono stati i danni alla struttura che come al solito sarà ricostruita con i soldi dei contribuenti italiani.

Fatti come questo dovrebbero fare riflettere i sostenitori del cosiddetto IUS SOLI: la legge inutile che il PD vorrebbe velocemente approvare, in questo fine legislatura, lasciando il boccone avvelenato al prossimo governo di centro destra. Nella disperata corsa ad assicurarsi i voti necessari per portare più parlamentari possibile a Roma, al PD va bene anche svendere la cittadinanza a chi nulla ha da spartire con il Tricolore e con ciò che Esso rappresenta. 

La LEGA-Noi con Salvini oltre a battersi contro questa legge sciagurata, continua a dire: basta invasione, basta incendi, basta stupri, basta offese ai simboli della Cristianità! Siamo in Italia e nessuno può togliere al nostro popolo il diritto di scegliere il suo futuro per gli sporchi giochi di potere e gli interessi del PD. Si rassegnino PD e compagni, perché perderanno sonoramente le prossime elezioni così come già successo alle scorse regionale. Si rassegnino anche gli stranieri e si accontentino delle leggi esistenti (nel 2016 sono state concesse cittadinanze più che a sufficienza; circa 200mila), nessuno li trattiene, le porte sono aperte, tornino a casa loro se da noi non si trovano bene!

Commenta su Facebook