Amministrative a Santa Caterina. Maria Carmela Salamone il candidato sindaco dei Cinquestelle

1033

Si è svolta nel pomeriggio di sabato 18 febbraio la votazione tra gli attivisti del meet up movimento 5 stelle caterinese per scegliere il candidato a Sindaco per le prossime elezioni comunali.

L’evento era aperto a tutti registrando molta affluenza di persone tra cui la portavoce alla Camera dei Deputati Azzurra Cancelleri. Dopo tante riunioni erano state individuate due persone per concorrere alla carica di candidato per il Movimento 5 Stelle. Fabio Rizza ha però deciso di fare un passo indietro per spirito di servizio verso lo stesso Movimento, così da permettere l’elezione per acclamazione di Maria Carmela Salamone. Prossimamente si presenterà il programma elettorale partecipato (scritto e condiviso da tutti i cittadini caterinesi) e il bando per la candidatura ad assessore comunale. Una volta completata la lista dei consiglieri, verranno inviati i documenti richiesti allo staff di Beppe Grillo per certificare la lista.

Maria Carmela Salamone, 40 anni, diplomata ragioniera indirizzo perito commerciale e programmatore. Moglie di Maurizio Librizzi 44 anni (che è anche un collega di lavoro) e mamma di Erika 13 anni e Virginia 8 anni. Lavora presso una grande società di telecomunicazioni. Ama molto tutto cio’ che è arte e spettacolo, da diversi anni, con perseveranza ed entusiasmo, ha partecipato a tante iniziative locali e non, calcando i palcoscenici e palchi delle piccole cittadine limitrofe. La sua vita si divide tra famiglia, lavoro, teatro, musical, oltre alla sua vera passione che è cantare accompagnata da una band di amici con i quali si è esibita in diverse occasioni.

Non ha mai avuto incarichi politici e vuole spendersi incondizionatamente per Santa Caterina e per i propri concittadini

Commenta su Facebook