Amministrative Caltanissetta, c’è un nuovo candidato sindaco: è l’assessore Maria Grazia Riggi

940

Venerdì 8 marzo alle 10 nei pressi di Via Libertà nr. 102, in prossimità della panchina rossa contro la violenza sulle donne, sarà presentata la candidatura alla carica di sindaco di Maria Grazia Riggi, avvocato e assessore del Comune di Caltanissetta.

La candidatura è la sintesi del tavolo aperto con le organizzazioni sociali, i movimenti civici ed i cittadini che si ritrovano nella visione di una città solidale, creativa, ecosostenibile in cui la partecipazione attiva è lo strumento migliore per un’azione politica libera dai condizionamenti. Graziella Riggi ha già dimostrato di lavorare con coraggio a tutela del bene comune con le mani libere da interessi di parte.

La nuova coalizione aggrega il Polo Civico, Obiettivo Comune per Caltanissetta, Movimenta Sicilia, Caltanissetta che Cambia e diversi rappresentanti della società civile che si ispirano alle culture politiche del volontariato, dell’impresa etica e dell’imprenditoria socialmente responsabile, ed è aperta al dialogo e alla collaborazione con quanti sentono la necessità di vivere un nuovo protagonismo per valorizzare il territorio attraverso le sue risorse a partire da quelle umane. Per un sviluppo sostenibile dell’area centrale della Sicilia che guardi alla città di Caltanissetta quale punto di riferimento. La nuova coalizione civica fonda la sua identità su basi valoriali forti che si riferiscono al rispetto della persona, alla libertà ed alla autodeterminazione di ogni cittadino, alla solidarietà ed al rispetto dell’ambiente.

I gruppi proponenti esprimono con orgoglio l’unica candidatura femminile per la carica di sindaco, con l’auspicio che per la prima volta nella sua storia la città di Caltanissetta possa essere guidata da una donna.

Polo Civico, Obiettivo Comune per Caltanissetta, Movimenta Sicilia, Caltanissetta che Cambia

Commenta su Facebook