Amministrative Caltanissetta, Annalisa Petitto esclusa dal consiglio comunale: “Valuto ricorso al Tar”

1177

“E’ da poco arrivata l’ufficialita’. L’ufficio centrale elettorale ha attribuito 15 seggi quale premio di maggioranza alla lista del Sindaco Gambino il che comportando la mia esclusione dal Consiglio Comunale nonostante i quasi 500 voti riportati ( 479 per i pignoli e polemici).
Sto valutando di ricorrere al TAR solo ed esclusivamente per difendere la volontà di 500 nisseni che avrebbero voluto che li rappresentassi in consiglio comunale e per garantire la piena rappresentatività delle minoranze.
Nel frattempo, inizieremo a fare politica fuori dal palazzo insieme ai tanti che , in questi ultimi due anni, mi hanno chiesto a gran voce di essere coinvolti e di iniziare un nuovo percorso. Nei prossimi giorni ci riuniremo con tutti coloro che condividono il percorso umano e politico che c’era alla base della mia esperienza e che andava e va OLTRE la candidatura a consigliere comunale, ed insieme faremo l’analisi del voto che renderemo pubblica.
Il 28 aprile non era la meta ma solo una tappa, comunque raggiunta brillantemente avendo ottenuto un consenso che mi colloca tra i più votati della città: risultato per cui RINGRAZIO TUTTI!”. Lo ha scritto questa mattina Annalisa Petitto sulla sua pagina facebook.

Commenta su Facebook