“Alzheimer caffè”, la Coop Etnos selezionata per il progetto formativo

2151

La società Cooperativa Etnos è stata selezionata tra le 20 migliori realtà del non profit in tutta Italia per la partecipazione al “Secondo Corso di Formazione teorico-pratico per lo sviluppo di competenze tecnico-gestionali di un Alzheimer Caffè” indetto da GRG, Gruppo di Ricerca Geriatrica, in collaborazione con UniCredit Foundation.

Alla selezione hanno partecipato ben 155 realtà italiane, presentando curricula e motivazione dei propri candidati. Nello specifico, per la Cooperativa Etnos si sono presentate la dott.ssa Noemi Di Giacomo e la dott.ssa Giuseppina Amico. Il Comitato scientifico della Grg ha individuato nella cooperativa sociale Etnos una candidata ideale, grazie alla maturata esperienza nel campo e alla forte motivazione nel creare un innovativo servizio rivolto alle persone affette dalla Sindrome Alzheimer. Si legge nel bando diffuso da GRG – UniCredit Foundation <<il corso fornirà competenze e strumenti concreti per la gestione di un Alzheimer Caffè, sia dal punto di vista medico, psicologico e terapeutico, che sotto l’aspetto amministrativo e finanziario, per assicurare la sostenibilità del progetto nel tempo. Il Bando è rivolto a enti non profit, con particolare attenzione a quelli con consolidata esperienza nella fornitura di servizi alla Terza età e ai malati di Alzheimer>>. La frequenza del corso di formazione specialistica costituisce, dunque, un’ importante opportunità per la Cooperativa nissena che arricchirà la sua esperienza professionale a supporto dei malati di Alzheimer e per il territorio tutto.

Commenta su Facebook