All’Istituto Testasecca il prossimo congresso regionale delle IPAB siciliane

1333

Si svolgerà a Caltanissetta il prossimo 19 dicembre il congresso dell’Associazione Regionale delle Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficienza., che riunisce le IPAB siciliane.

E’ stato deciso a Palermo presso l’Assessorato regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali, dove si è riunito il Direttivo Regionale delle 151 II.PP.A.B. Siciliane.

Alla riunione presieduta dal Presidente dell’ARES Vincenzo Gino Alaimo, erano presenti il neo assessore alla Famiglia prof. Sebastiano Bruno Caruso, il direttore generale dott.ssa Maria Antonietta Bullara, il capo di gabinetto dott. Salvatore Lanzetta, il dirigente del serv. 7 dott.ssa Garifo e la dott.ssa Grisanti.

All’incontro, oltre ai componenti del direttivo, erano presenti diversi amministratori delle II.PP.A.B. Siciliane.

Il presidente Alaimo ha prospettato la situazione delle II.PP.A.B. Siciliane tutte in gravi difficoltà di carattere economico e finanziario ed ha, in particolare, chiesto al nuovo Assessore un impegno urgente per la ristrutturazione degli enti attraverso l’approvazione del disegno di legge, già da tempo all’esame della Giunta di Governo, ed ha inoltre auspicato un impegno particolare da parte del Presidente Crocetta e di tutto il Governo affinché il d.d.l. venga deliberato dalla Giunta e trasmesso all’Assemblea Regionale per essere approvato, come più volte sollecitato dall’ARES alle forze politiche ed ai Gruppi Parlamentari.

Oltre al d.d.l. sono stati richiesti immediati atti amministrativi quali : il saldo dei progetti di miglioramento dei servizi gestiti dalle II.PP.A.B., già conclusi, il saldo della legge n.71/82 oltre all’impinguamento del relativo capitolo per il 2015 ed, infine, l’insediamento del tavolo tecnico per l’esame delle problematiche più urgenti del settore.

Nel corso della riunione ha preso la parola la dott.ssa Bullara che ha dato notizia dello sblocco del pagamento di alcune somme relative alla legge n. 71/82 e ai progetti in itinere.

Ha concluso i lavori l’Assessore Caruso che si é dimostrato particolarmente sensibile alle problematiche esposte e si è impegnato ad attivare ogni possibile procedura amministrativa ed a sostenere il disegno di legge già predisposto.

L’Assessore ha apprezzato la posizione dell’ARES di eliminare eventuali sprechi e di procedere celermente alla riorganizzazione delle strutture attraverso piani di risanamento finanziario e patrimoniale e di contenimento delle spese, che rilancino gli enti pubblici di assistenza al fine di assicurare un adeguato sostegno alle fasce sociali più disagiate come gli anziani, i minori, gli immigrati etc….

A conclusione dei lavori, è stato convocato il congresso regionale dell’ARES –IPAB Sicilia, che si svolgerà venerdì 19 Dicembre 2014 presso l’Istituto Testasecca di Caltanissetta.

Al congresso sarà inviato il presidente Crocetta oltre ai vertici degli assessorati regionali Famiglia, Sanità e Bilancio.

Commenta su Facebook