AllattAmore…anche tra i banchi di scuola!

617

Non ha ancora compiuto il suo primo compleanno che l’Associazione AllattAmore, fondata il 26 gennaio 2015 da un gruppo di neomamme unitamente agli operatori del consultorio CL2 e attivamente impegnata nel promuovere l’allattamento materno nonché nel sostenere le mamme e più in generale le famiglie nel corso della crescita dei bambini, si è già contraddistinta per numerose iniziative innovative e di successo che hanno fatto breccia nel cuore della nostra città (si ricordano tra le altre, il passeggino day, il convegno sull’allattamento materno e il pic-nic con allestimento di prato verde in piazza che ha fatto da cornice ad una staffetta di artisti che si sono esibiti in occasione della scorsa festa della mamma, varie iniziative di beneficienza e promozione di un sinergico dialogo con gli enti locali al fine di realizzare una città baby friendly).

logo_allattamoreE ora torna alla carica con una nuova iniziativa!

Con grande piacere e d’intesa con Unicef, Organizzazione non governativa e non lucrativa da sempre a sostegno dell’infanzia con varie iniziative benefiche (campagne di sensibilizzazione, attività di volontariato, raccolta fondi a scopo solidale, etc.), AllattAmore propone la prima edizione del concorso scolastico “TUTTO IN UNA GOCCIA”, rivolto agli alunni delle classi V delle Scuole Primarie del Comune di Caltanissetta che potranno partecipare, senza alcun onere a carico proprio e/o della scuola, con elaborati individuali o di gruppo che dovranno illustrare i benefici del latte materno per il neonato, la mamma, la società e l’ambiente.

Il concorso il cui valore è stato sostenuto dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione di Caltanissetta nella persona dell’Assessore pro tempore Avv. Massimiliano Centorbi, fa parte di un più ampio e articolato progetto, avente omonimo titolo e finalizzato a promuovere l’adozione di stili di vita salutari, approvato e supportato anche dall’Assessorato alla Salute della Regione Sicilia.

I plichi contenenti gli elaborati dei partecipanti al concorso saranno ritirati dall’Associazione direttamente presso le scuole aderenti, a partire dal 1 dicembre 2015.

Seguirà valutazione degli elaborati pervenuti da parte di un’apposita commissione di esperti.

Sarà cura dell’Associazione comunicare tempestivamente gli estremi degli elaborati vincitori nonché la data e il luogo della cerimonia di chiusura del concorso, con consegna dei premi per i vincitori e degli attestati di partecipazione per tutti gli alunni coinvolti.

Gli elaborati saranno poi utilizzati per la realizzazione di un originale albero-goccia di Natale che verrà allestito in luogo pubblico per sensibilizzare la cittadinanza, realizzato dalla ditta nissena Domus Laboratorio D’arredo.

Nella consapevolezza dell’attenzione che la scuola, quale agenzia educativa, è chiamata a dedicare al tema della salute, nonché della funzione centrale che essa può svolgere nel contribuire a promuovere stili di vita salutari, l’Associazione auspica una vasta adesione e ringrazia dirigenti scolastici, insegnanti e alunni per la partecipazione.

Commenta su Facebook