Allarme dei vicini, trovato morto in casa un disoccupato

786

Si è suicidato nella camera da letto dell’abitazione in cui viveva da solo il 54enne F. M.

A fare la scoperta sono stati i poliziotti delle Volanti e i Vigili del Fuoco che sono penetrati nell’appartamento. L’uomo, un disoccupato, si sarebbe tolto la vita almeno cinque giorni fa. Lo hanno trovato impiccato, il corpo in pessime condizioni, essendo ormai privo di vita da diversi giorni.

A dare l’allarme sono stati i vicini di casa che abitano al secondo piano di uno stabile di via Turati 231. Sul posto anche il medico legale, i medici del 118, il pubblico ministero che dopo gli accertamenti ha fatto rimuovere la salma che sarà portata all’obitorio per l’autopsia.

 

 

Commenta su Facebook