Alcol ai minorenni, avviso orale del questore per un esercente di Caltanissetta: attività chiusa per 6 mesi

2203

Il Questore di Caltanissetta ha emesso la misura di prevenzione dell’avviso orale nei confronti di un operatore commerciale del capoluogo nisseno, ritenuto dedito alla commissione di reati che mettono in pericolo l’integrità fisica dei minori. Il provvedimento, che è un’intimazione a tenere una condotta conforme alla legge, sussegue alle accertate violazioni all’obbligo di chiusura dell’esercizio che sono state comminate. Infatti, nei mesi scorsi agenti della Questura di Caltanissetta, nel corso di controlli attivati su segnalazione di diversi genitori, avevano rilevato che nei pressi della predetta attività commerciale in viale Sicilia dei minori stavano bevendo alcolici venduti dal commerciante, che aveva continuato a distribuire bevande nonostante il divieto. L’uomo, già condannato per somministrazione di bevande alcoliche a minorenni, a seguito di detti controlli è stato segnalato all’A.G. per aver violato l’obbligo di chiusura dell’esercizio imposto dal Questore. Disposta la chiusura dell’attività per un periodo di sei mesi.

Commenta su Facebook