Alberi da piantare e visite guidate. Torna la Festa dell’Albero di Legambiente a Caltanissetta

Il drammatico periodo che stiamo vivendo e ciò che sta colpendo il nostro pianeta e la nostra specie, con i contemporanei effetti della crisi climatica, sanitaria ed economica, richiede una risposta sinergica per ripensare un nuovo modello di sviluppo economico e sociale. Il presente ci racconta purtroppo: di un clima che sta impazzendo; di aree sovrappopolate, inquinate ed eccessivamente sfruttate, dove si creano le condizioni migliori anche per la proliferazione di ceppi virali in grado di flagellare le popolazioni del pianeta; di una economia globale e consumistica in grande crisi, che cerca rifugio nei nazionalismi e negli egoismi; di intere foreste bruciate e tagliate da speculatori spregiudicati.

Oggi non bastano più le frasi di circostanza, i buoni propositi e le prese di posizione di facciata. A nostro avviso si è già perso troppo tempo ed è arrivato il momento dell’agire concreto che deve rimettere al centro il  rispetto che dobbiamo all’ambiente che ci ospita e il valore dell’economia circolare. Tra il 21 e il 27 novembre 2021 torna anche a Caltanissetta l’iniziativa della Festa dell’Albero, che a livello nazionale si svolge tra il 19 e il 21 novembre 2021 nell’ambito del Life Terra, un progetto europeo di cui Legambiente è partner, e che si prefigge l’obiettivo di piantumare 500 milioni di alberi nei prossimi 5 anni (di cui 9 milioni in Italia).

Anche quest’anno cercheremo di coinvolgere ed educare al meglio i cittadini sull’importanza del verde, della bellezza, del valore della biodiversità e dei corretti stili di vita. Insieme ai giovani e giovanissimi studenti delle nostre scuole daremo un piccolo contributo, anche ideale e valoriale, mettendo a dimora degli alberi per abbellire alcuni spazi urbani e riqualificare aree degradate. Gli alberi saranno messi a dimora, con la collaborazione del Comune di Caltanissetta e dell’IspettoratoRipartimentale delle Foreste, in aiuole rimaste vuote e in aree da rimboschire. Si vogliono piantumare non solo piccole essenze forestali (come lecci, roverelle, carrubi e cipressi, etc.), ma anche alberi per arredo verde urbano (di 2-3 metri, come Aranci amari, Tigli, Platani, Cedri, Magnolie, Olmi, etc.).

Per l’occasione:

 PIANTUMEREMO ALBERI (donati da Legambiente Caltanissetta e dall’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste) nelle pertinenze degli Istituti Comprensivi della Città (che ne faranno richiesta) e in aiuole pubbliche.

 FAREMO BANCHETTI PER DONARE a chi interessato ALBERELLI da adottare e mettere a dimora nelle proprie pertinenze: o Domenica 21 novembre, tra le ore 10 e le ore 12, presso il Parco Dubini o Domenica 5 dicembre, tra le ore 10 e le ore 12, presso l’Hotel Mazzone

 REALIZZEREMO, domenica 5 dicembre, tra le ore 10 e le ore 12, UNA VISITA GUIDATA, con il Naturalista Amedeo Falci e l’Esperto degli aspetti storico-architettonici Mario Cassetti, all’interno del

PARCO/GIARDINO dell’HOTEL MAZZONE.

Commenta su Facebook