Al via la campagna “Forza Nissa”: in vendita le tessere per sostenere i colori biancoscudati

324

Sostieni i colori biancoscudati aderendo alla campagna “ Forza Nissa” L’associazione sportiva diletttantistica NISSA F.C al fine di far fronte agli oneri derivanti dalla partecipazione al Campionato Regionale di 1^ Categoria, per la stagione sportiva 2018/2019 intende promuovere una raccolta contributiva rivolta a tutti i tifosi, appassionati e simpatizzanti che vorranno sostenere l’impegno sportivo assunto dalla nuova dirigenza.

Certi del massimo sostegno delle istituzioni locali, dei professionisti vicini alle sorti della loro amata squadra, delle aziende del territorio e dei tifosi che da sempre sostengono i colori biancoscudati, la dirigenza ha formulato tre diverse tipologie di tessere sostenitore: Tessera sostenitore base €50,00 Tessera sostenitore Silver € 100,00 Tessera sostenitore Gold € 200,00

La contribuzione se effettuata a mezzo bonifico bancario ed a mezzo assegno bancario non trasferibile darà diritto alla detrazione fiscale. Se la contribuzione sarà effettuata a mezzo bonifico bancario con causale “EROGAZIONE LIBERALE A FAVORE DELL’ASD NISSA FC” la stessa ricevuta costituirà titolo idoneo alla detrazione. Se il pagamento avverrà con assegno bancario non trasferibile intestato all’ASD NISSA FC verrà rilasciata una ricevuta che costituira titolo per avere diritto alla detrazione fiscale. Se ,infine, la contribuzione avverrà in contanti la ricevuta rilasciata dall’associazione non darà diritto alla detrazione fiscale. L’associazione, una volta ricevuto il contributo, rilascerà la tessere sostenitore base, silver o gold.

L’Iban su cui effedettuare il bonifico è sul c/c intrattenuto presso la Banca Prossima per le Imprese Sociali e le Comunità: IY 43 I 03359 01600 100000060302

PER LE SOTTOSCRIZIONI SI FORNISCONO I SEGUENTI CONTATTI TELEFONICI: Michele 3355253389 Peppe 3357857751 Luigi 3475333512 Raimondo 3331950421 Alessandro 3388544384 Luciano 3663237838 Luigi 3271692326 o presso Cafè Temptations, Bollicine, Sciapò

Commenta su Facebook