Al via la campagna antincendio dall’1 giugno. Soddisfazione del segretario Snalv che aveva scritto ai prefetti

Il lavoratori forestali del sindacato Sanlv Confsal con il segretario regionale Manuel Bonaffini esprimono soddisfazione per l’avvio della campagna antincendio boschivo con decorrenza dal prossimo primo giugno. Nei giorni scorsi il sindacato aveva sollecitato l’avvio della campagna antincendio per non farsi trovare impreparati con l’avvio della stagione. Nelle scorse ore il Comando del Corpo Forestale della Regione Siciliana, con nota del 13.05.2022 a firma del Dirigente Generale dell’Assessorato Territorio ed Ambiente, Giovanni Salerno, ha comunicato l’avvio.

“L’anticipo dell’avvio della campagna AIB è stata una richiesta ripetutamente indirizzata da questa a tutti gli organismi competenti e da ultimo agli Uffici Territoriali del Governo della Regione Siciliana” afferma Bonafifni.

“Lo Snalv Regionale esprime grande soddisfazione per il risultato raggiunto che premia la coerente azione sindacale sin qui svolta, tesa a richiedere alla Regione Siciliana l’attuazione di politiche attive di tutela del patrimonio boschivo siciliano tra le quali, certamente, si inquadra quella dell’anticipo della campagna antincendio per scongiurare la distruzione di ettari ed ettari di boschi come verificatosi esponenzialmente almeno nell’ultimo triennio”. Lo Snalv torna anche sull’approvazione della riforma dell’intero Comparto Forestale che sembra non approderà in aula entro la fine della corrente legislatura “in barba a tutti i proclami dell’attuale Presidente della Regione”.

Bonaffini sottolinea favorevolmente, invece, “le azioni concretizzate dagli assessori regionali Tony Scilla e Salvatore Cordaro” rivolgendo “un ringraziamento a tutti gli Uffici Territoriali del Governo e quindi ai Signori Prefetti dell’Isola”.

Commenta su Facebook