Al via in Sicilia la vaccinazione dei disabili gravissimi. Saranno le Asp a contattare

La Sicilia avvia la campagna vaccinale anti Covid in favore dei disabili gravissimi. Con una direttiva dell’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, inviata ai direttori delle Asp siciliane, viene stabilito che a beneficiarne subito saranno i cittadini che ricevono già l’assegno di cura della Regione. Si tratta di circa 11mila persone che risultano iscritte negli elenchi speciali in quanto affette da patologie “gravissime”. Essendo già censiti per loro non sarà necessaria la prenotazione tramite piattaforma digitale o call center. Saranno le singole Aziende sanitarie provinciali a contattare gli utenti e stabilire i criteri di vaccinazione perlopiù a domicilio.

Commenta su Facebook