Al via il restauro dell’antica ghigliottina. Il contributo del Lions e la sinergia tra Soprintendenza e Comune

360

Grazie all’azione sinergica della Soprintendenza e del Comune di Caltanissetta e con il contributo economico del Lions Club di Caltanissetta, martedì mattina ha finalmente avuto inizio il restauro dell’antica ghigliottina in uso fino a metà del XIX secolo. Per anni lo strumento utilizzato per eseguire le condanne a morte era rimasto conservato nei locali comunali di via Tricomi e del suo restauro se ne parla da tempo. A luglio scorso il Lions aveva offerto la disponibilità a contribuire economicamente al restauro e la Soprintendenza ai beni culturali ha messo a disposizione i locali della Chiesa di Santa Maria Degli Angeli e le professionalità adeguate. Martedì, alla presenza di tecnici e funzionari, si è dato il via al restauro.

Commenta su Facebook