Al via il 7° corso di Astrofisica del IISS Mottura. Seminari, lezioni e stage per conoscere l'universo

949

Si apre giovedì 22 gennaio alle 16 , il 7° corso di Astrofisica all’Istituto Tecnico Mottura, che vanta gli indirizzi Liceo scientifico scienze applicate, elettrotecnico, elettronico e geo tecnica. Con i saluti della dirigente scolastica, Laura Zurli, e la presentazione a cura dell’ingegnere Michele Fiorino, docente del Mottura, si aprirà il corso di astrofisica, un appuntamento formativo di alto livello ormai consolidato in città.
Pieghevole 7° Corso di AstrofisicaDallo studio dei fondamenti delle scienze astronomiche alla scoperta dei pianeti, passando per la nascita della teoria dei quanti, sono solo alcuni dei temi che verranno approfonditi con diversi relatori, tra cui lo stesso docente del Mottura, Fiorino e le colleghe Maria Grazia Falzone e Sandra Stringi, a cui si aggiungono studiosi in ambito universitario, quali il prof. Salvatore Spagnolo del dipartimento di Fisica dell’Università di Palermo, Carlo Cannarozzo di Bologna e il prof. Roberto Passante dell’Università di Palermo.
Il corso, aperto agli studenti dell’Istituto e di qualunque altra scuola, ma anche agli adulti che vogliono approfondire tali tematiche, prevede stage all’esterno come all’osservatorio astronomico di Montedoro, all’osservatorio astronomico in Val d’Aosta, al museo dell’astronomia e dello spazio “Infinito” di Torino ed ai laboratori Nazionali del Sud, INFN, di Catania.

Commenta su Facebook