Al parco giochi con l' "erba". Denunciato un giovane a Niscemi

606

Si aggirava per il piccolo parco giochi urbano, a quell’ora frequentato da numerosi giovani, anche minorenni, nascondendo dello stupefacente, marijuana, già confezionato in dosi, all’interno del giubbotto: così un giovane è stato denunciato per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente dalla Polizia a Niscemi.

A fermarlo, nella serata di venerdì, gli uomini del Commissariato di Niscemi, diretti dal Commissario Capo Gabriele Presti, che hanno denunciato in stato di libertà un giovane, niscemese, Z.G.A. classe 1992, sorpreso nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, all’interno della sua abitazione, violando il disposto dell’art. 73, 1° comma, D.P.R. 309/1990.

Modica la quantità di “erba”, poco più di tre grammi, ma per gli agenti, il fatto che fosse suddivisa in “stecche” e la circostanza che il giovane si aggirasse tra le comitive di giovani, avvalorano l’ipotesi che volesse venderle.

Commenta su Facebook