Al liceo “Ruggero Settimo” si celebra la Giornata Nazionale del Dialetto

534

Anche quest’anno in occasione della giornata nazionale del dialetto indetta dalle Pro Loco d’Italia, la Pro Loco di Caltanissetta ha aderito con un incontro formativo tenutosi al Liceo Classico, Linguistico e Coreutico “R. Settimo” di Caltanissetta.

Hanno partecipato all’incontro gli studenti del corso Linguistico. Dopo il saluto portato dalla Vice Preside prof.ssa Nadia Rizzo e dal Presidente della Pro Loco Giuseppe D’Antona sono intervenute la prof.ssa Rosanna Zaffuto Rovello, che ha parlato dalle vicende storiche che hanno condizionato la lingua siciliana e la prof.ssa Marina Castiglione, Docente di Linguistica Italiana all’Università di Palermo, che ha affrontato gli aspetti della genesi della lingua e del valore culturale e scientifico del dialetto.

Nel corso dell’incontro si è voluto in particolare diffondere lo spirito della Giornata e sensibilizzare sull’importanza di tutelare patrimoni e saperi legati agli aspetti culturali locali.

Nell’occasione si è pubblicizzato il Premio Nazionale “Salva la tua lingua”, istituito dall’UNPLI, che ha l’obiettivo di salvaguardare e valorizzare i patrimoni culturali e le espressioni linguistiche di tutto il territorio italiano. Istituito nel 2013 è giunto ormai alla sesta edizione,  e viene indetto il 17 gennaio (Giornata Nazionale del dialetto e delle lingue locali) di ogni anno ed ogni Pro Loco partecipa dando il suo contributo con manifestazioni di ogni tipo.

Lo scorso anno vincitrice del concorso è risultata Giovanna Caruana, nota cantante nissena con la canzone dialettale “Ninna Nanna” dedicata ai Carusi di miniera.

A breve l’incontro sarà replicato, aperto alla città, alla presenza delle famiglie e delle insegnanti.

Commenta su Facebook