Agguato a Riesi. Ferito al petto da un colpo di pistola, grave 37enne

1147

Si torna a sparare per le strade di Riesi. Tentato omicidio nella notte nel paese della provincia di Caltanissetta, dove un uomo di 37 anni, Salvatore Tardanico, disoccupato, è stato gravemente ferito con un colpo d’arma da fuoco.

L’agguato sarebbe scattato intorno alle 2.15 in una zona centrale della città, in viale don Bosco. L’uomo stava rientrando a casa a piedi, quando un proiettile lo ha raggiunto al petto, perforandogli il polmone.

Immediatamente soccorso, è stato trasportato all’ospedale di Canicattì (Agrigento), dove i medici, dopo averlo stabilizzato, ne hanno disposto il suo trasferimento al Civico di Palermo. Attualmente si trova ricoverato nel reparto di Rianimazione, in prognosi riservata sulla vita.

Tardanico ha precedenti per detenzione di armi e traffico di stupefacenti, reati commessi al Nord, dove ha vissuto per diversi anni prima di trasferirsi in Sicilia. Gli investigatori dell’Arma stanno acquisendo le immagini delle telecamere degli impianti di videosorveglianza della zona per cercare elementi utili all’identificazione dell’autore dell’agguato.

La pista privilegiata è quella di un regolamento di conti

Commenta su Facebook