Aggredita dal marito davanti ai figli. Scatta l’arresto per un 34enne

1203

Questo pomeriggio i Carabinieri della Stazione di Caltanissetta hanno tratto in arresto un 34enne pregiudicato di Caltanissetta, in esecuzione di un provvedimento restrittivo dell’Autorità Giudiziaria nissena.

L’uomo si è reso protagonista in passato di diversi episodi di maltrattamenti in famiglia per cui militari dell’Arma erano più volte accorsi a casa sua su richiesta della moglie, la quale lamentava percosse e minacce ricevute dal marito nei suoi confronti e verso i figli minori.

A metà maggio la situazione è precipitata e la donna è stata picchiata e minacciata di morte dal marito che le aveva anche puntato un coltello al fianco, il tutto alla presenza dei figli.

Nell’occasione la donna era stata condotta in ospedale per le cure del caso e l’uomo allontanato dall’abitazione.

Da oggi il 34enne, difeso dall’avvocato Giuseppe Iacuzzo, è ristretto nel carcere di Caltanissetta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenta su Facebook