Aggredisce carabinieri e manda in frantumi porta a vetri del comando. Arrestata 29enne di Riesi

683

I carabinieri della Stazione di Ravanusa hanno arrestato, conducendola ai domiciliari, S. F., 29enne residente a Riesi (Caltanissetta), per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e rifiuto d’indicazioni sulla propria identità.
I militari dell’Arma sono intervenuti in via Edison dove la donna si trovava in evidente stato di agitazione. La stessa si è rifiutata di fornire ai militari indicazioni sulla propria identità personale, aggredendoli fisicamente, venendo immediatamente bloccata.
La giovane, condotta presso la Stazione carabinieri, ha sferrato un calcio contro una porta in vetro degli uffici del Comando stazione mandandola in frantumi. Espletate le formalità di rito, è stata condotta presso la propria abitazione, in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida da parte dell’A.G.

Commenta su Facebook