Addetto stampa e nuovo sito on line per l’Atletico Caltanissetta. Domenica esordio fuori casa

939

Nuovo addetto stampa Atletico Caltanissetta, Savoja affida l’incarico a Michele Digiugno. E’ già on line la nuova pagina ufficiale della squadra nissena. Domenica, intanto, l’atteso debutto in campionato ad Aragona

Il presidente dell’ A.s.d. Atletico Caltanisetta, Michele Savoja, ha affidato l’incarico di addetto stampa della società nissena a Michele Digiugno, che è anche l’amministratore della pagina ufficiale facebook, on line da martedì 16 settembre, quattro giorni prima dell’esordio, fuori casa, contro l’Aragona calcio nel campionato di Promozione della squadra diretta dal tecnico Angelo Greco. Michele Digiugno curerà i comunicati ufficiali del club anche attraverso la nuova pagina ufficiale, arricchita nella grafica e nei contenuti, all’insegna della massima funzionalità. Un mezzo di comunicazione che consentirà ai sostenitori e agli operatori dell’informazione di attingere notizie sempre aggiornate su squadra, dirigenza e iniziative correlate al programma societario. Ampie sezioni dedicate: archivio, foto gallery, prima squadra, settore giovanile, sponsor e campionato. Naturalmente, la pagina è alle battute iniziali. Sarà rimpinguata di giorno in giorno, anche grazie al vostro contributo, inviando documenti, idee e suggerimenti. Qui, potrete trovare la voce ufficiale dell’Atletico Caltanissetta, 24 ore su 24. Basta essere un utente di facebook e collegarsi al sito /www.facebook.com/AtleticoCaltanissetta. Solo dopo 48 ore, la pagina ha già superato quota 200 “like” ed il numero è destinato ad aumentare sempre più.

La squadra allestita dalla dirgenza nissena è di buon livello e l’obiettivo primario è quello di arrivare ad una comoda salvezza e stabilizzarsi successivamente nella “parte sinistra” della classifica giocandosi alla pari più gare possibili. Prova ne sono gli innesti del portiere Armando Di Martino, classe 1993, ex giovanili del Torino Fc, del difensore Rocco Marchese, classe 1992, ex Nissa Fc ed Acireale, del trequartista Alberto Casabona, classe 1990, ex Nissa Fc, Enna e Barrese e del bomber Liborio Scudera, classe 1989, più di 100 gol all’attivo negli ultimi quattro anni e vincitore assoluto dell’ultima classifica dei cannonieri con ben 23 reti nel campionato di Promozione con la maglia del Macchitella Gela.  Poi, tanti giovani pronti a far bene come Marino, Passaro, Galiano e Sammartino, tutti classe 1998. Per concludere, la classe intramontabile ed infinita di capitan Bertuccio che, anche, quest’anno darà manforte al centrocampo di mister Greco grazie alle sue indiscusse qualità di playmaker, in mezzo al campo.

Commenta su Facebook