Ad Anna Mosca Pilato il riconoscimento Melvin Jones Fellowship del Lions. Martedì con la Dante si presenta il X Canto dell’Inferno

69

Il Lions Caltanissetta ha assegnato alla scrittrice nissena Anna Mosca Pilato il Melvin Jones, il più importante riconoscimento del Lions per tutte le attività svolte all’interno del club e per meriti letterari. Il Melvin Jones Fellowship è un apprezzamento nato nel 1973 per riconoscere la particolare generosità e disponibilità individuale. Il riconoscimento consiste in una targa bronzea ed un distintivo.

Anna Mosca Pilato sarà protagonista martedì prossimo al centro Abbate del secondo incontro del “Progetto Dante Alighieri 2020-2021” promosso dal Comitato Dante di Caltanissetta con il Comune, il Lions e il Parco letterario Rosso di San Secondo. In particolare presenterà e commenterà il X Canto dell’Inferno dantesco con riferimento alla figura di Farinata degli Uberti curando la lettura assieme a Michele Diana e Marco Maira. Intermezzi musicali a cura di Chiara Corinne Amico al flauto, concluderà la serata il cantautore e compositore Corrado Sillitti.

“La manifestazione avrà ampia risonanza – spiega la presidente della Dante Alighieri, Maria Luisa Sedita -, perché realizzata con i Parchi Letterari Italiani che grazie alla convenzione di Faro sono Parchi Europei”.

Commenta su Facebook