Acqua. L'aumento per il 2013 è superiore alle previsioni. il 13% a metro cubo in più

459

Raffaele siricoDopo le contestazioni dei comitati di quartiere di Caltanissetta sull’ennesimo aumento delle tariffe idriche, il commissario straordinario della Provincia, Raffaele Sirico precisa di essere supbentrato all’Ato idrico per legge dopo le dimissioni di Maurelli. Le attuali tariffe dell’acqua, scaturiscono da adempimenti normativi. L’Autorità per l’Energia elettrica e il Gas, infatti, ha approvato il metodo tariffario transitorio per la determinazione delle tariffe negli anni 2012 e 2013 ed ha richiesto agli Enti di determinare le tariffe sulla base della metodologia prescritta. “Da ciò ne è derivato che l’incremento tariffario per l’Ato di Caltanissetta che per il 2013 è pari al 13%. Si precisa inoltre che non risulta corrispondente al vero che nessun componente dell’Ato ha preso a cuore la situazione tenuto conto che, allo stato, sono aperti diversi contenziosi con il gestore che dimostrano la forte motivazione dei dirigenti dell’Ato e del commissario straordinario nel perseguire l’interesse pubblico”.

Commenta su Facebook