Accoltellò due connazionali, arrestato a San Cataldo latitante rumeno

764

Un romeno di 29 anni, Bodgan Vinogruschi, ricercato dal novembre del 2103 per l’accoltellamento, avvenuto in Romania, di due connazionali, è stato catturato dai carabinieri a San Cataldo (Caltanissetta). Nei confronti dell’uomo, che aveva fatto perdere le sue tracce dopo una condanna a 10 anni, era stato emesso un mandato d’arresto internazionale. L’arresto non è stato casuale ma è giunto al termine di una lunga ed articolata attività investigativa. L’uomo è stato rinchiuso nel carcere Malaspina di Caltanissetta in attesa dell’estradizione.

Le indagini proseguono per individuare eventuali favoreggiatori, i militari della Compagnia di Caltanissetta e della Tenenza di San Cataldo si chiedono come mai il latitante abbia deciso di rifugiarsi proprio qui.

 

Commenta su Facebook