Accoltellato a scuola dal compagno di classe. Preso l’aggressore

1393

Uno studente di 16 anni  è stato ferito da una coltellata durante le lezioni scolastiche presso un istituto scolastico di Gela.

Questa mattina, il personale della sezione investigativa del Commissariato di Gela, ha deferito all’Autorità Giudiziaria S. R., gelese classe 1998, responsabile del reato di lesioni aggravate e porto abusivo di armi.

In particolare il giovane S.R. durante le lezioni, ha dato in escandescenza, accoltellando, senza una valido motivo il compagno di classe al fianco sinistro.

Dopo lo scatto d’ira il giovane è fuggito e poi rintracciato da personale di quest’Ufficio all’interno della propria abitazione dalla Polizia che aveva subito avviato le indagini.

Il giovane ferito è stato soccorso dai compagni e dagli insegnati. Accompagnato presso il locale nosocomio è stato ricoverato, non risulta essere in pericolo di vita, ma è stato giudicato guaribile in 10 giorni.

Nel corso dell’attività investigativa sono stati escussi alcuni testimoni mentre la locale polizia scientifica ha fatto i rilievi sulla scena del crimine.

Non è stata rinvenuta l’arma del delitto della quale l’aggressore se né disfatto durante la fuga.

L’indagine lampo eseguita dalla polizia di Gela è stata coordinata dal sostituto Procuratore presso il tribunale per i minori Simona Filoni.

 

 

Commenta su Facebook