Abbandonavano rifiuti nelle campagne di Sommatino, due residenti beccati dai carabinieri. Per loro multa da 600 euro ciascuno

61

Nell’ambito di servizi di controllo del territorio e nello specifico di quelli mirati alla tutela ambientale, all’individuazione e rimozione delle cosiddette micro discariche e al contrasto del degrado, i carabinieri della Stazione di Sommatino, a seguito di accertamenti, nella giornata di ieri hanno identificato due residenti quali responsabili di abbandono di rifiuti in contrada Corvaia sulla strada provinciale 175.

I due sono stati sanzionati ai sensi del codice Ambiente che prevede una sanzione amministrativa da €300 a € 3.000,00, contestando, nello specifico, la sanzione di € 600,00 (il doppio del minimo).

Commenta su Facebook