A19 interrotta. Stop mezzi pesanti sulla Sp19. Da Tremonzelli a Enna per arrivare a Caltanissetta

3034

Revocata da Anas la possibilità di utilizzo dello svincolo di Resuttano per i mezzi pesanti a seguito dell’istituzione del divieto di transito sulla sp 19.

“In merito al percorso alternativo previsto per i mezzi pesanti diretti da Palermo a Catania lungo l’autostrada A19 “Palermo-Catania”, è stata istituita l’uscita obbligatoria allo svincolo di Tremonzelli. Il percorso alternativo per i mezzi pesanti eccedenti le 3,5 tonnellate, come indicato dai pannelli a messaggio variabile lungo l’autostrada prevede l’uscita allo svincolo di Tremonzelli e, dopo avere percorso le strade statali 120, 117, 121 e la strada provinciale sp33, il rientro in autostrada allo svincolo di Mulinello”.

“Tale disposizione – scrive Anas – si è resa necessaria in seguito all’istituzione, da parte del Libero Consorzio di Caltanissetta, del divieto di transito ai mezzi pesanti lungo la sp 19. L’autostrada potrà essere percorsa fino a Resuttano, pertanto, esclusivamente dai mezzi pesanti che abbiano tale località come destinazione finale”. Fin qui la nota di Anas.

Ne consegue che i mezzi pesanti diretti a Caltanissetta, Gela, Agrigento e paesi limitrofi dovranno uscire a Tremonzelli, percorrere le statali e le provinciali fino a Enna e poi tornare indietro a Caltanissetta.

Commenta su Facebook