A San Cataldo la “Sagra dell’arancina” con musica, danza e cabaret

657

Sagra dell’Arancina Sancataldese nel centro storico di San Cataldo. L’apppuntamento è per i giorni 8e 9 settembre 2018. Nella monumentale piazza Calvario si potrà gustare una delle specialità più famose della cucina siciliana. Per soddisfare tutti le arancine saranno disponibili sia di riso che di spaghetti e in vari gusti: ragù, boscaiola, pesce, funghi, quattro formaggi, vegetariane, senza glutine e senza lattosio. Per i più golosi anche le arancine al cioccolato. La Sagra dell’arancina di San Cataldo è anche intrattenimento e spettacoli. Nel programma anche musica, danza, teatro, sketch comici, esposizioni artistiche, video proiezioni e intrattenimento per bambini. La manifestazione è organizzata dalle associazioni APS Real Dream e Tam Tam Onlus, con il patrocinio del Comune di San Cataldo.

Arancina con gli spaghetti
A San Cataldo è famosa l’arancina con gli spaghetti inventata dal maestro pasticcere Gaetano Campisi. Negli anni Settanta, Campisi ebbe l’idea di sostituire il riso dell’arancina con gli spaghetti. Dopo qualche prova, riuscì a realizzare un prodotto che fece molto parlare di sé.

L’arancina con gli spaghetti cominciò così, poco a poco, a varcare i confini di San Cataldo e ad attirare la curiosità di tanti che negli anni hanno deciso di provarla. Oggi l’arancina con gli spaghetti è diventata un prodotto tipico di San Cataldo e si può trovare facilmente tutto l’anno in tutte le rosticcerie e i locali di tavola calda del paese, per la gioia di buongustai e intenditori, adulti e bambini.

Commenta su Facebook