A Caltanissetta il Convegno “Ambiente e tumori nella terra dei fuochi e nel centro Sicilia: verso la epidemiologia di precisione”

361

Si terrà il prossimo 27 giugno alle ore 18:00 nella sala degli Oratori di Palazzo Moncada il seminario “Ambiente e tumori nella terra dei fuochi e nel centro Sicilia: verso la epidemiologia di precisione”.

Relatori i professori Antonio Giordano dell’istituo Sbarro di Phliladephia e Pierluigi Scalia della Isoprog onlus.

Antonio Giordano è da sempre in prima linea sulla tematica inerente al ruolo dell’ambiente sull’incidenza dei tumori. Tra i primi ricercatori a denunciare i danni causati dall’inquinamento nella “terra dei fuochi”.

Note biografiche sul professore Antonio Giordano: è un accademico, oncologo, patologo, genetista e ricercatore italiano naturalizzato statunitense. Nel 2004 diventa professore ordinario per chiara fama nel settore scientifico-disciplinare di Anatomia e Istologia patologica del Dipartimento di Medicina, chirurgia e neuroscienze al Laboratorio di Tecnologie biomediche ed Oncologia sperimentale dell’Università di Siena.

Dal giugno 2006 è presidente del comitato scientifico della Fondazione onlus Human health foundantion onlus ed è presidente del comitato scientifico del Crom (Centro ricerche oncologiche di Mercogliano – AV). Diverse, inoltre le collaborazioni con atenei Italiani.

Nel 2019 è nominato membro del comitato ordinatore della costituenda Scuola superiore meridionale. Direttore dello Sbarro institute for cancer research and molecular medicine e direttore del centro di Biotecnologia al college of Science and technology.

Note biografiche sul professore Pierluigi Scalia: accademico, medico ricercatore specializzato in patologia genomica ed endocrinologia molecolare, cittadinanza americana acquisita per meriti scientifici. Esperto in biotecnologie e con esperienza su progetti pubblico – privati internazionali in ambito sanitario d’eccellenza.

Professore aggiunto all’istituto Sbarro di Philadelphia, direttore del programma di ricerca sul micro ambiente tumurale e il “cell signaling” , direttore della Isoprog onlus.

Al suo attivo pubblicazioni in ambito della oncologia di base e traslazionale in riviste scientifiche di livello mondiale: Oncogene, Blood, International Journal of Cancer, Current Biology, Molecular and Cellular Biology e Journal of Cellur Biochemistry.

 

Commenta su Facebook