A Caltanissetta celebrata l’ottava edizione della maratona “Corri con me”

330

Anche a Caltanissetta si è svolta l’ottava edizione della Maratona “Corri con Me” organizzata dall’ Associazione Italiana Persone Down Onlus di Caltanissetta.

La manifestazione è stata realizzata in occasione della Giornata Nazionale delle Persone con Sindrome di Down come in tantissime altre città italiane tante famiglie stanno portando avanti il tema dell’integrazione sociale con eventi diversi, ma tutti finalizzati alla celebrazione di questa importante giornata.

Si sono registrate più di 300 persone e tantissime altre hanno affollato festosamente la piazza, trascorrendo così allegramente una mattinata all’insegna dell’unione e della solidarietà.

In occasione della maratona è iniziata la distribuzione del nuovo calendario 2019, realizzato in collaborazione con la squadra femminile di Rugby “Cerbere”. Il 2018 è l’anno contro la violenza sulle donne e i ragazzi dell’A.I.P.D. hanno voluto dare così il loro contributo, perché ancora oggi le donne e le persone disabili sono molto penalizzati dalla nostra società. Il più caloroso ringraziamento da parte di tutta l’associazione va alle ragazze della squadra, compresa la giovanile, ai tecnici ed al presidente della Nissa Rugby ASD Lo Celso per aver continuato una collaborazione volta a potenziare il percorso intrapreso cinque anni fa finalizzato a reperire contributi utili alla vita dell’associazione.

Con una donazione di soli 5 euro si riceverà una copia di questo bellissimo calendario.

Il presidente ed i soci dell’AIPD ringraziano Ilenia, Dario, Antonella e Alessandro, Giuseppe, le fam. Di Mauro e Miraglia, che instancabilmente li affiancano durante tutta la mattinata.

I vincitori sono stati: 1° classificato Salvatore F., 2° classificata Dunia Z., 3° classificato Giuliano D.

Ringraziamo il gruppo Scout AGESCI CL 1 per il loro affetto e la loro vicinanza e l’associazione Curri e Mangia.

Si ringrazia la “MEDICALMED S.R.L.”, che è da sempre al nostro fianco sponsorizzando le magliette. Un ringraziamento va anche all’Associazione “Cuore Amico Onlus” che ha messo a disposizione gratuitamente l’ambulanza e non da ultimo al nostro insostituibile dott. Alessandro Cupani che si è reso sempre disponibile a presenziare tutte le edizioni.

Un ringraziamento speciale va a tutta la popolazione nissena che ha partecipato calorosamente ed attivamente nonostante il maltempo persistente.

Commenta su Facebook