A-2 Pallamano, Audax perde a Palermo in gara 6 seconda fase

771

Gara 6 seconda fase – Kelona Palermo- Nova Audax Caltanissetta 33-26 (p.t. 15-10).
Audax poco concentrata perde a Palermo, contro una motivata Kelona, che mira alla seconda posizione, che potrebbe aprire le porte per un eventuale ripescaggio in A1.
Mentre in casa Audax, dopo la salvezza ottenuta nel turno precedente, si è presentata a palaoreto di Palermo distratta e demotivata.
Mister Lo manto, privo di Patelmo e dei due portieri Picone e Sotgia, si presenta a Palermo con una rosa molto giovane , con ben cinque under 16.
La partita comincia bene per il Kelona che grazie alle reti del solito Saglimbene e ben coadiuvato da Provengano, si porta subito in vantaggio (4-2),
I nisseni non entrano mai in partita, lasciando spazio agli avversari che conducono a loro piacere la partita , e si portando sull’ 8-2. Una sospensione chiamata dal mister Lo manto, sveglia i ragazzi della Nova audax, che cominciano a giocare, accorciando lo svantaggio subito, portandosi sul 12-9. La partita comincia ad essere più equilibrata e il primo tempo si chiude con il Kelona in vantaggio per 15-10.
Nella ripresa la musica cambia, i nisseni sembrano più presenti in difesa e soprattutto in attacco, mettendo spesso in difficoltà la difesa avversaria , portandosi sul 17-15.
Intanto mister Lo manto butta nella mischia i giovani Mangiavillano e Fiorito, autori di una rete, che ben figurano, che permettono ai nisseni di portarsi sul 18-18. Ma la differenza di obiettivi da una svolta alla partita, infatti il kelona più caparbia in difesa, mette fermo alla rimonta dell’Audax, allungando sul 23-19 a 8 minuti dalla fine. Gara finita per i nisseni , che mollano e il Kelona vince meritatamente la partita per 33-26.
Adesso per i nisseni resta l’ultima di campionato, che si giocherà il 10 maggio al palacarelli contro la ormai promossa Enna. Sarà sicuramente una festa per entrambe le società, che hanno raggiunto gli obiettivi prefissi all’inizio di stagione.
Resta interessante la lotta salvezza tra Scicli e Aetna, che si troveranno domenica 10 maggio su quel di Scicli a giocarsi la permanenza in A2.
tabellino della gara: Passatello, Lo Guasto Simone, Barone 2, Biasco 4, Sicilia 2, Lo Manto Antonio 5, Giunta Massimo 3, Melfa 1, Giunta Carlo, Lo Guasto Simone, Castronovo, Fiorito 1, Mangiavillano 1, Lo Manto Santi 7.
Risultati e classifica
Orlandina – scicli 31-24 , Enna – Il giovinetto 35-29
Enna 51, Il Giovinetto 30, Kelona 27, Orlandina 21, N .Audax 19, Scicli e Aetna 16.

Commenta su Facebook