A-19 interrotta, arrivano i 30 milioni dal Governo per la bretella. Faraone: "noi tempestivi, adesso ognuno la sua parte"

688

Davide FaraoneArrivano i 30 milioni da Roma per la bretella che dovrà consentire di ridurre i disagi dopo il crollo del pilone del viadotto Himera sull’autostrada Palermo-Catania. Lo ha deliberato il consiglio dei ministri terminato pochi minuti fa. Insieme ai 30 milioni ecco anche 27,4 milioni per migliorare la viabilità attorno al viadotto.
“Ancora una volta – dice il sottosegretario all’Istruzione Davide Faraone – questo governo ha dimostrato quanto sia importante la tempestività per affrontare i problemi del Paese. Oggi in Cdm è stato riconosciuto lo stato di emergenza dei traporti in Sicilia e sono stati destinati 30 milioni per ‘ricucire’ la Palermo-Catania con una bretella di collegamento provvisoria e oltre 27,4 milioni per il miglioramento della viabilità. Il governo nazionale – aggiunge – fornisce risposte rapide per risolvere i disagio dei siciliani, ostaggi di un’isola tagliata a metà. Adesso ognuno faccia la sua parte per migliorare la disastrosa condizione delle strade siciliane”.

Commenta su Facebook