A Delia la tassa rifiuti ridotta del 25%. Il sindaco Bancheri: “Riduzione clamorosa frutto di impegno”

1090

“Ridotta la tassa sui rifiuti del 25% a tutte le famiglie”. E’ l’annuncio del sindaco di Delia, Gianfilippo Bancheri.

“In campagna elettorale avevamo promesso una riduzione graduale della tassa, impegno che abbiamo cominciato a mantenere sia nel 2014 che nel 2015. Adesso un’ ulteriore “drastica” riduzione (25%) che porta il Comune di Delia ad essere il Comune con la tassa sui rifiuti PIÙ BASSA tra i 22 Comuni della Provincia di Caltanissetta e ci colloca, altresì, nei primi posti a livello regionale (sui 390 Comuni Siciliani)”.

“Durante questi mesi si è parlato tanto degli accertamenti 2009 e 2010, sono state dette molte menzogne, molte falsità, attacchi vili e meschini da parte di chi “mente sapendo di mentire”, afferma Bancheri: “Alla fine però la verità viene sempre a galla e NOI possiamo dimostrarla in tutte le sedi opportune”.

“Questa riduzione “clamorosa” è figlia di un lavoro portato avanti con serietà, con onestà, con impegno e, ahimè, con molta sofferenza”.

Bancheri si dice inoltre disponibile ad un confronto pubblico con l’ ex Sindaco Calogero Messana. Il sindaco di Delia conclude: “ho postato su facebook la Determina Sindacale del 29 Maggio 2009 firmata dall’ Ex Sindaco Calogero Messana che aumentava del 50% la Tassa sui rifiuti a TUTTI i Cittadini”.

Commenta su Facebook