21enne ferita, solidarietà M5S alla ragazza ed ai gestori del locale. “Stop bevande in contenitori vetro”

984

“Ancora una volta la nostra Città si è svegliata con la notizia dell’ennesima rissa notturna avvenuta nei pressi di uno dei locali nel centro storico frequentato da nisseni nelle ore serali e notturne. Il Movimento 5 Stelle Caltanissetta esprime solidarietà alla ragazza vittima della rissa ed ai gestori del locale che è stato chiuso a seguito della sospensione della licenza”. Così, in una nota, il Movimento 5 Stelle Caltanissetta.
“Quello che ci indigna maggiorente è la totale indifferenza dell’Amministrazione riguardo ad una situazione che giorno dopo giorno diventa sempre più insostenibile. Ciò che potrebbe essere una normale e tranquilla serata fra amici può rivelarsi, come nel caso appena accaduto, una tragedia sfiorata. Il susseguirsi di questi eventi porta inevitabilmente a far vacillare il senso di sicurezza pubblica nei cittadini, nonché l’immagine della Città stessa. Sia i commercianti che i cittadini stanno cercando, con fatica, di ridare valore ad un centro storico che fino a poco tempo fa era in totale abbandono e poco frequentato. Notare che, nonostante i sacrifici, si sia giunti a dover emanare un’ordinanza di chiusura temporanea di un locale che per sua sfortuna si trova nei pressi di quanto accaduto, evidenzia l’incapacità dell’Amministrazione nella gestione dell’ordine pubblico. Il Movimento 5 Stelle Caltanissetta, chiede al Sindaco Giovanni Ruvolo di intervenire con provvedimenti volti a rendere più sicura la nostra Città come ad esempio il divieto della somministrazione da parte dei gestori delle attività commerciali di bevande alcoliche e non in contenitori di vetro e una maggiore presenza del corpo di Polizia Municipale, affinché non accadano più analoghi e gravi episodi di violenza”.

Commenta su Facebook