2 giugno, Lega in piazza anche a Caltanissetta: “I palazzi del potere sentiranno la voce della gente”

377

Come preannunciato dallo stesso Alessandro Pagano, vicepresidente del gruppo Lega alla Camera dei deputati, anche a Caltanissetta si è tenuta la manifestazione contro il Governo nel giorno della festa della Repubblica. Alcune decine di manifestanti si sono ritrovati in piazza Garibaldi mantenendosi a distanza di sicurezza (al contrario di quanto accaduto a Roma dove è saltata qualsiasi misura di precauzione dal contagio da coronavirus).

“Da oggi, da Caltanissetta a tutte le altre città siciliane e italiane, inizia una stagione di civile contestazione che porterà nelle piazze la voce di commercianti, artigiani, pensionati, dipendenti, partite iva, professionisti, società civile – afferma Pagano -. I palazzi del potere dove insiste il governo Conte sentiranno per il tramite della Lega, la voce della gente e del profondo dissenso che li anima”.

Commenta su Facebook