15enne in manette per l’aggressione e la rapina violenta a una donna. A fine aprile fermato il complice

888

Arrestata dalla polizia una 15enne nissena per rapina ai danni di una donna di 60 anni e lesioni personali gravi ai danni della stessa vittima. La ragazza che ha agito insieme al complice Mattia Dario Castore, già fermato il 22 aprile scorso, è stata colpita da ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale dei minorenni di Caltanissetta su richiesta del sostituto Stefano Strino. A rintracciarla gli agenti della Sezione Volanti.

La quindicenne e il 21enne sono fortemente indiziati di essere stati gli autori di una rapina commessa lo scorso 25 marzo in Via Pampillonia nel Capoluogo ai danni di una donna sessantenne aggredita con un colpo alla nuca e scippata della propria borsa. La stessa vittima il successivo 31 marzo, mentre passeggiava in via Redentore venne aggredita dagli stessi rapinatori, avendo avuto la colpa di riconoscerli come i propri aggressori. Una seconda violenta aggressione in cui la donna riportò un altro trauma cranico e il figlio la rottura di una costola. Nella prima aggressione la signora aveva subito un vasto ematoma e una frattura all’osso occipitale del cranio

Commenta su Facebook