152° anniversario di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. In piazza della Repubblica con le scolaresche

937

Ogni anno la Croce Rossa nel mese di maggio, celebra la ricorrenza della sua fondazione, anche quest’anno il Comitato di Caltanissetta, vuol dare testimonianza della sua presenza organizzando alcuni eventi che mettano in risalto l’opera dei volontari e dipendenti dell’organizzazione umanitaria più grande al mondo, che vanta migliaia di volontari.

P_20160502_171206Ormai è consuetudine che la bandiera della Croce Rossa sventoli sui comuni ove ha sede la Croce Rossa, così giorno 28 aprile la bandiera è stata consegnata dai volontari e dalla referente di sede Maria Giuseppina D’anna, al sindaco di Resuttano Rosario Carapezza;

Giorno 2 maggio è stata consegnata direttamente dal Presidente del Comitato di Caltanissetta Nicolò Piave all’assessore Piero Cavaleri, in rappresentanza dell’amministrazione comunale. Alla cerimonia di consegna, organizzata dalla Sig.ra Teresa Garofalo, responsabile del cerimoniale del Comune di Caltanissetta, hanno preso parte i volontari della Croce Rossa ed una rappresentanza del corpo delle Infermiere Volontarie del Comitato di Caltanissetta.

Altre consegna effettuata dal presidente del Comitato, Nicolò Piave, nella giornata del 03 maggio 2016 al sindaco del Comune di Serradifalco, Leonardo Burgio, assieme ad alcuni componenti del neo costituito gruppo di Serradifalco e da una rappresentanza del corpo delle Infermiere volontarie. In pari data i volontari dei gruppo di Sommatino hanno consegnato la bandiera al Sindaco di Sommatino, Crispino Sanfilippo.

Fino a giorno 15 maggio ci saranno parecchie iniziative presso i vari gruppi afferenti al Comitato di Caltanissetta, così riassunte:

Caltanissetta – 06 Maggio 2016 – Piazza della Repubblica

Ore 10.00 Arrivo delle scolaresche della città di Caltanissetta;

Ore 10.30 Arrivo delle autorità civili e militari ;

Ore 10.45 Alzabandiera e saluto alle autorità da parte del Presidente del Comitato della Croce Rossa Italiana di Caltanissetta

Ore 11.00 Visita presso gli stand allestiti nella piazza con giochi e colori a cura dei Volontari della Croce Rossa Italiana sul tema “Dovunque. Per tutti.  Senza distinzioni;

Ore 11.15 Simulazione di intervento in scenario critico con l’ausilio di mezzi della Croce Rossa Italiana e delle forze dell’ordine;

Ore 11.30 Dimostrazioni pratiche di intervento sulle manovre salvavita, con l’ausilio di manichini e defibrillatori trainers;

Ore 12.00 Saluto alle autorità;

07 Maggio

Ore 16.00 Caltanissetta – Campetti di calcio “Portella della Ginestra”  Partita di calcio a cinque sul tema “Principi e Valori, lo Sport come veicolo di diffusione dei sette principi”  – in campo la squadra della Croce Rossa Italiana di Caltanissetta che incontrerà una rappresentativa dei ragazzi ospiti della Comunità Penale Minorile e la rappresentativa degli ospiti della Casa dell’Angelo di Caltanissetta;

Ore 17.30 Resuttano – Campo sportivo – Partita di calcio tra la squadra dei volontari CRI di Resuttano contro la rappresentativa degli Amministratori e Dipendenti del Comune di Resuttano;

08 maggio

Ore 12.00 – Milena – Pranzo solidale con gli anziani del paese a cura del gruppo di Croce Rossa di Milena, retto dal Cav. Giuseppa Tona.

Ore 16.00 Sommatino – Parco Urbano – Giochi per bambini sul tema “Dovunque. Per tutti.  Senza distinzioni;  Screening gratuiti per la popolazione, esercitazioni pratiche sulle manovre salvavita, promozione delle attività di Croce Rossa;

Ore 16.00 Resuttano – Piazza Matteotti – attività di prevenzione delle malattie cardiovascolari con la collaborazione del dott. A. Stracci, screening gratuiti per la popolazione, esercitazioni pratiche sulle manovre salvavita, promozione delle attività di Croce Rossa;

15 maggio

Ore 15.00 – Serradifalco – Villa comunale di Via Papa Giovanni XXIII – Giochi per bambini sul tema “Dovunque. Per tutti.  Senza distinzioni;  Screening gratuiti per la popolazione, esercitazioni pratiche sulle manovre salvavita, promozione delle attività di Croce Rossa;

Il Presidente del Comitato CRI

(Nicolò Piave)

Commenta su Facebook